Il lavoro a portata di mano. Diventa una professionista della ricostruzione unghie

Ottime notizie per le aspiranti onicotecniche di Roma e provincia: corsi altamente professionalizzanti e riconosciuti dalla Regione Lazio.

Nel tentativo di sopperire alle sempre più esigenti richieste della clientela, il mondo dell’estetica è diventato una realtà molto complessa e sofisticata. Allo stesso tempo, però, a differenza di altri ambiti lavorativi, non solo non ha quasi per niente patito la crisi, ma continua ad essere in costante espansione, offrendo sempre nuove prospettive occupazionali. Chi abbia la passione per l’estetica e la cura della persona ha quindi, più di altri, delle ottime chanche di inserirsi nel mondo lavorativo e di svolgere una professione economicamente gratificante. Non c’è dunque da stupirsi se il lavoro dell’estetista richieda oggi un grado di competenze e di professionalità di gran lunga superiori rispetto al passato quando, molto spesso, ci si improvvisava o bastava svolgere un periodo di affiancamento in un centro estetico per appropriarsi dei segreti del mestiere.

Ora, com’è giusto che sia, ci sono dei titoli da conseguire per esercitare la professione ed è importante, una volta terminata la scuola di estetica, mantenersi sempre aggiornate sulle nuove tecnologie e sui trattamenti che via via tendono ad imporsi sul mercato. Si tratta quindi di un percorso impegnativo sia da un punto di vista economico che personale, in quanto un corso base da estetista ha un costo di svariate migliaia di euro e difficilmente dura meno di tre anni. Per chi non se la sentisse di investire così tanto tempo e denaro, ma vorrebbe comunque far parte di questo settore, esiste una valida alternativa: l’onicotenica. Questo termine viene utilizzato per indicare quella che banalmente è conosciuta come “ricostruzione unghie”, ossia quella tecnica che consente, attraverso l’ausilio di appositi materiali in acrilico o in gel, di ottenere delle unghie lunghe e ben curate laddove non ci siano e con risultati di gran lunga più durevoli rispetto ad una normale manicure. Anche per appropriarsi di questa tecnica a livello professionale è possibile frequentare dei corsi che consentono, previo conseguimento di uno specifico attestato che abbia validità per lo meno sulla propria regione di appartenenza, di lavorare come onicotecnica presso centri estetici e nail center (strutture dove ci si dedica esclusivamente alla manicure). A tal proposito, vi suggeriamo di consultare il sito annacademy.it dove è possibile farsi un’idea dei contenuti e delle modalità didattiche previsti da un corso professionale di ricostruzione unghie di qualità, soprattutto per chi abita non distante da Roma.

Parallelamente a quella in onicotecnica, un’altra specializzazione interessante in cui investire è la nail art, vale a dire la decorazione artistica delle unghie. Fantasie floreali, geometriche, animalier, impreziosite da glitter e punti luce: con la nail art, è possibile dare espressione alla propria creatività in mille modi, trasformando una semplice manicure in una vera e propria opera d’arte. Esistono addirittura delle competizioni a livello nazionale tra nail artist che, inevitabilmente fanno acquisire prestigio e visibilità a chi vi partecipa. Generalmente, la nail art viene effettuata su unghie precedentemente ricostruite, poiché la superficie su cui si va ad intervenire è più liscia di quella delle unghie naturali e si presta dunque meglio ad essere decorata. Non c’è bisogno di dire che chi entra in possesso di entrambe le specializzazioni parte decisamente avvantaggiato rispetto a chi ne possiede una sola, in quanto è in grado di offrire un servizio manicure completo a 360 gradi.

Il consiglio che ci sentiamo di dare è quindi di iniziare con un percorso formativo altamente professionalizzante in onicotecnica, cercare di accedere il prima possibile nel mondo del lavoro per fare esperienza sul campo e, successivamente, conseguire l’ulteriore specializzazione in nail art.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi