Lezioni di inglese via Skype: benefici e costi

Secondo i più recenti studi condotti quest’anno, la lingua inglese si posiziona al secondo posto come lingua più parlata a livello mondiale preceduta dallo spagnolo e seguita dal cinese. Rispetto agli anni passati ha recuperato una pozione ritornando ad essere seconda in classifica.

In Italia, la lingua inglese inizia ad essere studiata già a partire dalla scuola elementare se non addirittura dalla scuola materna. In teoria, dopo anni di studio la padronanza di questa lingua dovrebbe essere ottima ed impeccabile ma in realtà il livello di conoscenza dell’inglese è mediamente basso rispetto agli altri Paesi del mondo. L’Italia si posiziona infatti al trentaquattresimo posto della classifica di 86 Paesi basata su delle ricerche condotte da EF Education, una delle più note società organizzatrice di vacanze studio e corsi di lingua aziendali. Anche se il risultato non sembrerebbe dei peggiori, bisogna considerare il fatto che la classifica comprende Paesi di tutto il mondo ma che l’Italia si posiziona al penultimo posto tra i paesi Europei seguita solamente dalla Francia che si aggiudica l’ultimo posto (35°).

Migliorare il proprio livello della conoscenza inglese sia a livello scritto che parlato è utile se non necessario sia sotto un punto di vista lavorativo che sotto un punto di vista culturale. Di fatti, parlare l’inglese, non è utile solamente nel mondo del lavoro e del business ma può servire anche durante un viaggio all’estero oppure per portare avanti delle conversazioni anche basilari con amici o conoscenti stranieri.

Studiare inglese via Skype

Le lezioni di inglese via Skype, sono diventate negli ultimi anni un’ottima alternativa alle scuole di inglese o ai più “antiquati” corsi di inglese su cd e dvd. Con l’avvento della tecnologia e soprattutto di Internet, ad oggi è possibile reperire online tutto ciò di cui si ha bisogno e che prima dell’ultimo ventennio si poteva fare solamente uscendo da casa: partire dalla spesa online, per passare allo shopping, alla visione dei film in streaming fino ad arrivare alle chiamate o videochiamate via rete e adesso si possono addirittura seguire lezioni e corsi online (esistono persino università telematiche che permettono di seguire le lezioni via webcam senza avere il bisogno di spostarsi da casa).

Decidere di prendere delle lezioni di inglese via Skype sembra avere molti più pro che contro. Per esempio, i principali punti a favore di questa metodologia secondo il parere di molti sono questi:

  • Scegliere orari flessibili in base alle proprie necessità lavorative e non;
  • Vasta scelta di professori e insegnanti disposti ad insegnare la lingua;
  • Ampia varietà per quanto riguarda le richieste del compenso, prezzi molto variabili e competitivi;
  • Possibilità di farsi seguire da una persona madrelingua;
  • Comodità di rimanere a casa o in ufficio per seguire la lezione.

Tutto ciò di cui si avrà bisogno per questa tipologia di lezioni è: un computer o un telefono provvisto di telecamera interna, una connessione ad internet. Se si sente la necessità, poi, un quaderno e una penna per prendere degli appunti.

Lezioni private di inglese online

Le lezioni di inglese via Skype si possono svolgere in due modalità: possono essere private oppure no. Nel primo caso durante queste lezioni, della durata a discrezione dell’insegnante e dell’“alunno”, si sarà da soli e tutte le attenzioni verranno focalizzate sulle richieste e necessità di quest’ultimo.

Se, invece, si decide di optare delle lezioni non private, durante la durata della lezione l’insegnante seguirà due o più allievi allo stesso tempo. In questo modo le attenzioni non saranno concentrate tutte nei confronti del singolo ma su tutto il gruppo ma allo stesso tempo è possibile risparmiare sotto il punto di vista economico.

La scelta che ricade su questo tipo di questione dipende interamente dalle preferenze e necessità che una persona ha. Se, ad esempio, si tratta di una persona riservata e che prova imbarazzo a parlare e praticare la lingua davanti a sconosciuti sarebbe meglio affrontare delle lezioni private. Lo stesso vale se una persona ha bisogno di avere tutte le attenzioni dell’insegnate per sé stesso.

Al contrario, se non si hanno questo tipo di richieste, è consigliabile optare per le lezioni di gruppo soprattutto per il grande risparmio economico che queste fruttano. Esistono moltissime piattaforme online che erogano corsi di inglese via Skype o tramite e-learning; a tal proposito segnaliamo il sito www.speakingathome.it che eroga corsi da docenti madrelingua abilitati all’insegnamento della Lingua agli stranieri e che offre un ampio ventaglio di soluzioni studiate per ogni tipo di esigenza didattica.

Lezioni di inglese via Skype: costi

I costi delle lezioni di inglese via Skype variano a seconda degli insegnanti. Ovviamente, per le prestazioni di una persona qualificata (laurea, certificazioni) o addirittura madrelingua i prezzi saranno più altri rispetto a quelle di studenti o amanti della lingua inglese in generale. Mentre i primi potranno chiedere cifre come 20 o 30 euro all’ora, i secondi saranno sicuramente più economici con cifre che vanno dai 10 ai 15 euro all’ora.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi