Nokia Lumia 925 recensione e scheda tecnica

A 4 anni dalla sua uscita ( giugno 2013), rivediamo uno dei telefoni che più ha ridato slancio ai propri prodotti mobile, immettendo nel mercato di riferimento uno smartphone ben concepito e meglio realizzato, che unisce le doti funzionali a quelle estetiche: il Nokia Lumia 925.

Con il Nokia Lumia 925 la casa finlandese Equipaggiato con il sistema operativo Windows Phone 8 (non è aggiornabile a windows 10 mobile,), il Nokia Lumia 925 è stato pensato per far ruotare le proprie funzioni intorno al device della fotocamera, decisamente migliore rispetto ai modelli precedenti.

Come detto sopra, il Nokia Lumia 925 si caratterizza per la sua fotocamera digitale che, alloggiata sulla parte posteriore dello smartphone, consente di scattare fotografie molto belle, integrandole con le funzioni di Windows Phone 8. Grazie a un sensore da 8,7 megapixel, il Lumia 925 permette di scattare fotografie di qualità anche in situazioni fortemente movimentate o di buio profondo. Con un flash dual LED in grado di illuminare fino ai tre metri di distanza, la parte centrale della foto risulta sempre con una luminosità elevata, mostrando dettagli che difficilmente sarebbero stati visibili ad occhio nudo. Le numerose applicazioni presenti a sistema poi, permettono di aggiungere effetti di sicuro impatto su chi andrà a rivedere le foto, mostrando per esempio una sequenza di scatti ravvicinati l’uno all’altro – simili ad una serie di fotogrammi – oppure di ampliare a dismisura la prospettiva all’orizzonte, ritraendo soggetti che altrimenti non comparirebbero in una foto ordinaria.

Per quanto riguarda la dotazione hardware, oltre alla già menzionata fotocamera, il Nokia Lumia 925 è equipaggiato con un processore dual-core Qualcomm Snapdragon S4 da 1,5 Ghz, che ne rende ottimali le prestazioni, grazie alla potenza di calcolo che lo contraddistingue. Beneficiando inoltre di un spazio di memoria fissa pari a 16 GB e di una RAM da 1 GB, riesce a trattenere la giusta quantità di dati, tanto in fase di esecuzione delle applicazioni, quanto durante lo scaricamento e il salvataggio dei programmi.

La potenza di questa componentistica di base rende possibile, a chi possiede il Nokia Lumia 925, la fruizione ottimale di altri hardware complessi, come ad esempio il display AMOLED PureMotion HD da 4,5 pollici. Fornito di una risoluzione WXGA da 1.280×768, restituisce delle immagini nitide e riccamente definite, in cui i colori risaltano in maniera evidente. La grande sensibilità del touchscreen è poi un’ulteriore conseguenza delle grandi possibilità offerte da questo smartphone.

Un’ulteriore notazione sul Nokia Lumia 925 riguarda il design. Il guscio con cui è stato rivestito, oltre a restituire allo sguardo una sensazione di estrema leggerezza, è stato scisso in due distinte parti con colori differenti: il retro e i sottili lati sono di un grigio brillante simil-acciaio, mentre la facciata – corrispondente all’intero display – è di colore nero. La sobria eleganza di questo smartphone è resa inoltre più incisiva dai suoi angoli arrotondati e dalla perfetta coerenza tra lo stile geometricamente ordinato in figure piane del sistema operativo Windows e la conformazione regolare del Nokia Lumia 925.

Per chi è in cerca di una valida soluzione alternativa agli standard sempre più imperanti offerti dalla concorrenza, Nokia Lumia 925 rappresenta ancora oggi una scelta azzeccata.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi