Farsi allenare da un buon Personal Trainer: i principali vantaggi

L’importanza e i vantaggi di avere un Personal Trainer si riassumono nel semplice fatto che lui è in grado di unire la competenza su ogni materia del corpo umano e la motivazione che può venire meno in una persona, il  tutto per il benessere del suo cliente. Lui preparerà il piano di allenamento, ma non solo, sa dare consigli, aiutarvi durante l’allenamento anche con il semplice fatto di tenere il tempo di recupero, sarà un confidente anche al di fuori della palestra.

Il calcolo dei tempi di recupero e la sua importanza sono un ottimo esempio per far comprendere quanto un professionista sia necessario. Mentre noi ci alleniamo solitamente il recupero è vario a seconda di come ci sentiamo oppure fisso per ogni allenamento poiché, giustamente, non ne conosciamo i vantaggi e gli svantaggi, nonché le tempistiche.

Il tempo di recupero durante un allenamento è un parametro fondamentale da rispettare al fine di raggiungere un obiettivo. La secrezione di determinati ormoni viene influenzato da diverse variabili, quali ad esempio il tipo di esercizi, il carico sollevato, la quantità di lattato prodotto, il tempo di recupero.

Quest’ultimo spesso viene preso con superficialità, ma in realtà può fare la differenza. Periodi di forza possono essere inefficaci se i tempi di recupero non vengono rispettati, cosi come raggiungere una maggiore ipertrofia muscolare e o una miglior resistenza. Ci sono dei tempi medi in cui la secrezione di un determinato ormone è maggiore rispetto ad un altro, ma bisogna sempre personalizzare anche a seconda del soggetto.

Principalmente sono due gli ormoni che vengono presi in considerazione nel resistance training poiché entrambi sono molto importanti direttamente o indirettamente nello sviluppo della massa muscolare o nell’incremento delle prestazioni: il testosterone e il GH.

La produzione di testosterone si registra più alta nelle prime ore del mattino sino a che esso non cala durante tutta la giornata (piccolo rialzo solo nel tardo pomeriggio). Anche nell’arco di un anno esso ha i suoi picchi e i suoi cali. Solitamente risulta essere molto alto nel periodo autunnale e primaverile.

Allenarsi seguendo certi criteri può essere uno stimolatore naturale del testosterone. Alti carichi, volume di lavoro basso e soprattutto recuperi molto lunghi stimolano un aumento di questo ormone.

Anche il GH con i suoi effetti anabolici influenza la crescita muscolare ma anche ossea. Questo ormone registra mediamente un picco alle ore 22. Conseguente all’allenamento questo viene stimolato dai bassi recuperi ma soprattutto è direttamente correlato alla produzione di lattato. Il Personal Trainer è in grado di preparare un programma di allenamento annuale anche in base a questi fattori, i programmi fai da te lasciano il tempo che trovano.

Nelle grandi città italiane questa figura sta prendendo sempre più spazio all’interno delle palestre ma in generale negli allenamenti degli italiani. Online si trovano molti consigli, ma la personalizzazione dell’allenamento è un fattore da non sottovalutare se si vogliono raggiungere determinati obiettivi. Prendendo come esempio la nostra capitale, nei fitness club di grandi dimensioni questa figura professionale è sempre presente, ma spesso le persone non amano allenarsi in un luogo caotico come la palestra e preferirebbero più privacy. Per questo ci sono personal trainer anche a domicilio a Roma, in grado di soddisfare le richieste dei clienti anche senza il bisogno di iscriversi obbligatoriamente in un fitness club.

Per chi non ha tempo di documentarsi o non ha la passione necessaria che lo porta poi a conoscere di più sul mondo dell’allenamento ma vuole in ogni caso raggiungere determinati obiettivi, bisogna rivolgersi a questa figura professionale. Anni di studi e ricerche scientifiche fatte in questo campo dovrebbero far capire a un cliente medio che fare allenamenti tratti da programmi fai da te, o diete lette chissà dove significherebbe sminuire il lavoro di un professionista, inoltre questa è un’arma a doppio taglio perché oltre a perdere tempo e forse denaro inutilmente per mancanza di risultati, probabilmente si può anche correre il rischio di fare seri danni a noi stessi.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi