Samsung Galaxy A5, Exynos e Snapdragon per la nuova generazione

Stando alle ultimissime notizie che riguardano la serie del Galaxy A che molto di raro viene prodotta in diverse varianti, ci potrebbero essere delle novità. Infatti il Samsung Galaxy A5 potrebbe montare il nuovo Exynos 7885 o addirittura lo Snapdragon 660. Questo smartphone è davvero ottimo in quanto ha una giusta dimensione e delle ottime prestazioni, non a caso è uno degli smartphone più scelti della serie A. La nuova produzione è davvero al centro delle attenzioni in quanto ci potrebbero essere delle importantissime novità come riporta il sito Geekbench.

Sul sito si può notare un nuovo device della Samsung che viene identificato con il nome di SM-A530F e questo fa intendere che potrebbe essere il successore dell’attuale Galaxy A5. Dalla foto si vede benissimo che il nuovo device monterà Exynos 7885 che è un evoluzione del vecchio 7880 che alimentava il Galaxy A5. La frequenza massima sarà di 1,5GHz con un processo produttivo di circa 14 nanometri, e quindi i consumi saranno veramente ridotti.

Ma secondo alcune indiscrezioni che riguardano il Samsung Galaxy A5 l’Exynos non sarà l’unico SoC ad alimentare la nuova generazione del 2018 in quanto potrebbe esserci anche un altra variante che è il Snapdragon 660. I device saranno diversi in base al paese di vendita. Ma ci sono anche altre novità davvero importanti che riguardano la memoria Ram che dovrebbe essere di 4 o 6 GB. Anche su questi nuovi dispositivi ci dovrebbe essere l’arrivo dell’Infinity display, quindi davvero uno smartphone ottimo che potrebbe essere l’alternativa ai fratelli che costano molto di più. Al momento non ci sono ulteriori informazioni, ma non appena ci saranno saremo pronti a condividerle con voi su questo sito web.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi