Scaricare video da Facebook: i migliori programmi

Esistono ormai una miriade di software adatti a scaricare dei video da Facebook: l’operazione, che ai meno esperti di informatica è spesso sembrata irrealizzabile, è in realtà fattibilissima ed anche con una certa facilità.

Per poter effettuare un download e quindi condividere il proprio video su tutti i dispositivi capaci di connettersi alla rete però l’utente dovrà scegliere se scaricare i suddetti programmi o avvalersi di piattaforme online.  Ecco qualche suggerimento in proposito.

4K Video Downloader

4K Video Downloader è uno dei software più utilizzati per scaricare video dai social e da Youtube. Tanto successo si deve sicuramente alle ottime prestazioni del programma, ma anche al fatto che esso sia totalmente free e compatibile tanto con Mac quanto con Windows.

Come fare per testarlo? Beh, basterà collegarsi al sito precedentemente linkato ed effettuare il download avendo cura di utilizzare il pacchetto .dmg nel caso in cui si lavori da un Mac. Aperto il suddetto pacchetto e preparata contemporaneamente la cartella “Applicazioni” presente nel sistema, si trascini dall’una all’altra finestra l’icona del programma. Fatto ciò, si clicchi sulla stessa con il tasto destro e quindi su “Apri”.

Quando invece si lavora da un Windows, il file da tenere in considerazione sarà quello rinominato “4kvideodownloader_xx.exe”. Il percorso da seguire sarà quindi: “Sì-Ok-Avanti- Fine”.

Ultimata la procedura di installazione del programma, tanto nell’uno quanto nell’altro caso, sarà necessario ricopiare la url del video selezionato, incollarla sulla finestra in cui compare la dicitura “Incolla URL…”, scegliere la qualità del filmato e se scaricare l’intero video o estrapolarne soltanto l’audio.

Downloadvideosfrom

Un altro modo per scaricare video da Facebook è avvalersi semplicemente di un sito senza scaricare niente sui propri dispositivi. Ciò è possibile grazie a piattaforme come Downloadsvideofrom il cui funzionamento è davvero molto semplice.

Basterà infatti copiare la URL del video sull’apposita finestra bianca, quindi cliccare sulle voci “Scarica MP4” oppure ancora “Scarica MP4 HD” (opzione suggerita). A questa pagina sul sito wizblog.it trovi la spiegazione dettagliata con le soluzioni ad eventuali problematiche che dovessero presentarsi.

Se invece si preferisse ricavare soltanto la traccia audio del file basterà cliccare su “Scarica MP3”.

ClipGrab

ClipGrab permette non soltanto di scaricare i video da Facebook, ma anche da Youtube, Dailymotion e Vimeo. Il software è disponibile tanto per Mac quanto per Windows.

Per utilizzare il programma si proceda cliccando sul link qui fornito, selezionando la voce “Free Download” e quindi agendo esattamente come indicato nel caso di 4K Video Downloader.

Piccola precisazione: lavorando da Windows ovviamente il file di interesse si chiamerà in maniera diversa, nello specifico clipgrab-x.x.x-cgorg.exe.

L’utilizzo del programma prevede che l’utente clicchi sull’icona, quindi selezioni la scheda “Downloads” e poi proceda incollando sull’apposita barra la URL di proprio interesse. Anche in questo caso, dopo aver scelto qualità e formato si potrà scaricare il video salvato sul proprio desktop.

Clip converter

Clip converter è una piattaforma simile a Downloadvideodfrom. Il funzionamento è praticamente uguale, ma la URL andrà incollata sull’editor Media URL.

Sarà quindi possibile scegliere tra i formati disponibili e scaricare gratis oltre che rapidamente tutti i video di proprio interesse.

Video Downloader for Facebook

Il Video Downloader for Facebook si usa invece nel caso in cui il video debba finire non sul PC, ma sul tablet o sullo smartphone. Esso è compatibile con il sistema Android.

Scaricata l’app, si acceda al sistema effettuando il login tramite credenziali Facebook. Riconosciuto l’utente, il programma gli darà modo di vedere delle miniature dei video presenti. A quel punto non sarà necessario far altro che cliccare su “Scarica”.

JDownloader

JDownloader è un programma gratuito compatibile con Windows e OS X. Non sarà necessario far altro che scaricarlo, installarlo (una tantum ovviamente) e quindi copiare ed incollare le URL di proprio interesse.

Il programma notificherà a questo punto l’acquisizione dell’indirizzo della pagina all’utente che avvierà il download seguendo il percorso “Cattura collegamenti – Play”.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi